Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Contattaci

+39 0918400258

9:30 / 13:00 - 16:00 / 20:00

support@deplain.com

Supporto H24 7/7

Richiedi informazioni su questo prodotto



* Campi Obbligatori

Disp. in 5/7 Settimane

SKU: 70448

Renzo Frau

Vanity Fair Bianco Poltrona Poltrona Frau

Vanity Fair Bianco Poltrona Poltrona Frau, designed by Renzo Frau. Acquista online al miglior prezzo oppure richiedi un preventivo personalizzato.
    Dettagli
    Cataloghi / Finiture
    O
    Aggiungi Articoli al Carrello
    SPEDIZIONE GRATUITA
    Spedizione Gratuita in Italia! Eventuali costi aggiuntivi verranno quantificati al momento del checkout. E' inoltre possibile richiedere il servizio di consegna e montaggio al piano per tutti i prodotti in catalogo.
    Maggiori Info...
    REGISTRATI, SCONTO BENVENUTO 10%
    Registrati alla nostra community, riceverai immediatamente via email un coupon sconto del 10% da spendere sul primo ordine. Non esitare a chiedere comunque una quotazione particolare sui prodotti che desideri.
    Registrati +
    CONDIVIDI PRODOTTO
    Dettagli
    Dimensioni (cm)

    cm 91 x 94 x h99.
    Materiali e Finiture

    Pelle

    Vanity Fair Polare. Vanity Fair è la replica del famoso modello 904 del catalogo Poltrona Frau del 1930, divenuto archetipo per eccellenza della poltrona moderna e conosciuto in tutto il mondo per la tipica forma bombata e la lunga fila di chiodini rivestiti in pelle che rifiniscono schienale e braccioli. L'imbottitura utilizza sia crine vegetale modellato a mano che crine gommato e il cuscino della seduta è in piuma d'oca. Sedile, schienale e braccioli hanno molleggio ottenuto con molle biconiche in acciaio legate a mano e appoggiate su cinghie di juta.

    Ufficialmente denominata “modello 904”, ma conosciuta, dal 1984, come “Vanity Fair”, questa seduta è divenuta nel tempo l’emblema stesso di Poltrona Frau. Il progetto, entrato in produzione nel 1930, quattro anni dopo la prematura scomparsa di Renzo Frau, pare sia stato rielaborato, come molti altri successivi, a partire dai disegni lasciati da Renzo alla moglie Savina. La configurazione fortemente volumetrica della Vanity Fair l’ha portata ad essere una delle icone universalmente riconosciute del design italiano. Struttura portante in faggio stagionato. Il molleggio del sedile, dello schienale e dei braccioli è ottenuto con molle biconiche in acciaio legate a mano e appoggiate su cinghie di juta. Imbottitura in crine gommato e vegetale modellati a mano. Il cuscino di seduta è in piuma d’oca. Una fila di chiodini rivestiti in pelle rifinisce il retro. I piedi sono in faggio tinto noce scuro. Serie a tiratura numerata. Targa dorata a bagno galvanico 24 Kt.

    ABOUT RENZO FRAU:

    Lorenzo Frau, detto Renzo, nasce a Cagliari nel 1881. Lascia la Sardegna per prestare servizio militare a Milano, congedandosi con il grado di tenente di fanteria. Sposa Savina Pisati e si trasferisce a Torino, allora città nevralgica per la cultura italiana. Inizialmente si impiega come rappresentante di commercio per la ditta Gribaudi e quindi per la Dermoide Patent, produttrice di finta pelle. Recatosi in Gran Bretagna per lavoro ha l’occasione di scoprire le poltrone modello Chesterfield, ne intuisce immediatamente le potenzialità e ne inizia, con successo, l’importazione in Italia. Contemporaneamente però è attratto anche da modelli propri allo stile francese e a quello mitteleuropeo. Decide così di creare un suo laboratorio artigianale di produzione. È il 1912: nasce Poltrona Frau. Dall’iniziale lavoro “in stile” ben presto Frau passa alla progettazione diretta. Poltrona Frau diviene non solo un polo produttivo, ma anche un punto di incontro per artisti e intellettuali. Renzo Frau utilizza tali rapporti per consolidare l’immagine del marchio: i modelli di successo si susseguono rapidamente. Allo scoppio della Prima Guerra Mondiale, Frau viene richiamato alle armi, la moglie Savina assume con coraggio le redini dell’azienda. Le poltrone di Frau intanto entrano nei palazzi più importanti, venendo utilizzate anche dalla casa reale. Renzo Frau muore prematuramente nel 1926. Lascia un cospicuo archivio di progetti che consentiranno alla moglie di alimentare con coerenza la produzione Poltrona Frau negli anni a venire

    PELLI POLTRONA FRAU:

    Pelle Frau® SC - Color System Frau® Pelle Frau® significa anche colore, come le tonalità progettate del Color System: una gamma coordinata di 90 differenti nuance, caratterizzata dalla facilità di accostamento per permettere, a chi predilige il vocabolario artificiale del colore, di creare abbinamenti armonici delle tinte sia fra arredi diversi che all’interno dello stesso oggetto. Una particolare ricerca tecnica e la notevole esperienza di Poltrona Frau hanno permesso un ideale equilibrio tra il materiale naturale e il trattamento della superficie in fase di rifinizione. Interessante sotto il profilo organolettico, per le caratteristiche di resistenza e per l’eccellente rispondenza nelle fasi d’uso e di manutenzione, la Pelle Frau® del Color System con il tempo acquista in eleganza.

    Pelle Frau® Heritage I colori caldi e profondi delle tonalità presenti in natura, sono alla base della collezione Pelle Frau® Heritage, che grazie al trattamento misurato e naturale a cui è sottoposta, risulta gradevole, morbida e corposa. Una pelle delicata che riesce a dare piacevoli emozioni ai cultori della natura, a chi sa apprezzare i pregi delle imperfezioni della grana e la dignità con cui riesce ad invecchiare. Diventa Pelle Frau® Heritage soltanto una selezione di pelli bovine grezze considerate integre. Scegliere di lasciarsi avvolgere dal piacere di questo materiale vuol dire accettare variazioni cromatiche nel tempo e considerare, in particolari condizioni d’uso, un eventuale rilascio di colore. Per le sue caratteristiche, la Pelle Frau® Heritage non può essere esposta a luce diretta o a fonti di calore e eventuali macchie accidentali sono difficilmente rimovibili.

    Pelle Frau® Soul, il brivido del contatto. L’essenza stessa della materia. Calore, morbidezza, odore della pelle naturale in un’esperienza sensoriale senza tempo. Colori caldi e profondi delle tonalità presenti in natura. Pelle Frau® Soul è una pelle pieno fiore tinta all’anilina che non presenta alcun strato superficiale di rifinizione. Si distingue per la trasparenza e pienezza dei colori che rivelano, date le caratteristiche naturali fotosensibili, la profondità dei toni, il calore, la naturalità e la morbidezza della materia viva. Pregi che, uniti ai difetti naturali della pelle, sono garanzia di unicità e qualità. Diventa Pelle Frau® Soul solo una selezione di pregiate pelli bovine grezze di origine europea in cui la presenza di difettosità (cicatrici, bassi di fiore, rughe, punture d’insetti, ecc.) sia limitata. Solo 10 pelli su 100 lasciano trasparire le proprie caratteristiche naturali e possono diventare Pelle Frau® Soul. Più una pelle è trasparente più migliorerà nel tempo invecchiando dignitosamente. Perché nessuna pelle è uguale ad un’altra e ogni prodotto rivestito con la Pelle Frau® Soul sarà unico. Per le sue caratteristiche, la Pelle Frau® Soul non può essere esposta a luce diretta o a fonti di calore e eventuali macchie accidentali sono difficilmente rimovibili. Per la pulizia si consiglia di usare soltanto un panno morbido e asciutto.

    Pelle Frau® Nest si distingue per la trasparenza e pienezza dei colori, il calore, la naturalità e la morbidezza della materia viva. Struttura robusta dal carattere marcato. Sapiente processo di lavorazione artigianale che, prima ancora della concia, parte da una rigorosa selezione delle pelli migliori, per arrivare al suo caratteristico aspetto di lucente eleganza, definito “millepunte” nel gergo dei conciai. Grana evidente, profonda con l’effetto bicolor. Pelle Frau® Nest è una pelle a pieno fiore, alla semianilina e poco coperta. La colorazione in botte dona trasparenza al materiale e pienezza ai colori passanti. La colorazione mantiene intatta la piacevole irregolarità e lascia intravedere i naturali movimenti di superficie.

    Pelle Frau® Century. Ogni piega, ogni sfumatura, ogni segno è un libro aperto per chi lo sa leggere e interpretare. Solo questa pelle, sottoposta a lunghe ore di lavorazione artigianale e ad una speciale tintura, può raccontare cento anni di storia e avvolgere fin d’ora una Vanity Fair o una 1919 con il fascino unico degli oggetti vissuti nel tempo. Proprio come le pagine di un volume amato, sfogliate a lungo. Lette e rilette. Contrassegnate da piccole note a margine nei punti che più hanno colpito la mente, suscitando altri pensieri, evocando altri ricordi e immagini. Pelle Frau® Century viene proposta nelle due tonalità Tabacco e Piombo, entrambe calde ed eleganti, ed è disponibile per il rivestimento di una ristretta selezione di arredi icona: Chester One, Lyra, 1919, Vanity Fair, Archibald e Juliet.

    
     
    Post your comment

    Deplain.com Design Shop