Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Contattaci

+39 0918400258

9:30 / 13:00 - 16:00 / 20:00

support@deplain.com

Supporto H24 7/7

Richiedi informazioni su questo prodotto



* Campi Obbligatori

Disponibile in Stock

SKU: 099100299

Renzo Frau

Vanity Fair Poltrona Poltrona Frau

Prezzo

Prezzo Pieno: 4.801,19 US$

Prezzo Offerta 4.081,01 US$

Vanity Fair Poltrona Poltrona Frau, designed by Renzo Frau. Acquista online al miglior prezzo oppure richiedi un preventivo personalizzato.
Dettagli
O
Aggiungi Articoli al Carrello
SPEDIZIONE GRATUITA
Spedizione Gratuita in Italia! Eventuali costi aggiuntivi verranno quantificati al momento del checkout. E' inoltre possibile richiedere il servizio di consegna e montaggio al piano per tutti i prodotti in catalogo.
Maggiori Info...
REGISTRATI, SCONTO BENVENUTO 10%
Registrati alla nostra community, riceverai immediatamente via email un coupon sconto del 10% da spendere sul primo ordine. Non esitare a chiedere comunque una quotazione particolare sui prodotti che desideri.
Registrati +
DIRITTO DI RECESSO
Hai il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni.
Maggiori Info...
CONDIVIDI PRODOTTO
Dettagli
Dimensioni (cm)

91 x 94 x h.99 cm.
Materiali e Finiture

Pelle

Poltrona Vanity Fair, pelle SC 127 Siam.

Vanity Fair è la replica del famoso modello 904 del catalogo Poltrona Frau del 1930, divenuto archetipo per eccellenza della poltrona moderna e conosciuto in tutto il mondo per la tipica forma bombata e la lunga fila di chiodini rivestiti in pelle che rifiniscono schienale e braccioli. L'imbottitura utilizza sia crine vegetale modellato a mano che crine gommato e il cuscino della seduta è in piuma d'oca. Sedile, schienale e braccioli hanno molleggio ottenuto con molle biconiche in acciaio legate a mano e appoggiate su cinghie di juta. Ufficialmente denominata “modello 904”, ma conosciuta, dal 1984, come “Vanity Fair”, questa seduta è divenuta nel tempo l’emblema stesso di Poltrona Frau. Il progetto, entrato in produzione nel 1930, quattro anni dopo la prematura scomparsa di Renzo Frau, pare sia stato rielaborato, come molti altri successivi, a partire dai disegni lasciati da Renzo alla moglie Savina. La configurazione fortemente volumetrica della Vanity Fair l’ha portata ad essere una delle icone universalmente riconosciute del design italiano. Struttura portante in faggio stagionato. Il molleggio del sedile, dello schienale e dei braccioli è ottenuto con molle biconiche in acciaio legate a mano e appoggiate su cinghie di juta. Imbottitura in crine gommato e vegetale modellati a mano. Il cuscino di seduta è in piuma d’oca. Una fila di chiodini rivestiti in pelle rifinisce il retro. I piedi sono in faggio tinto noce scuro. Serie a tiratura numerata. Targa dorata a bagno galvanico 24 Kt.


 
Post your comment

Deplain.com Design Shop